Entries tagged with 'presidio informativo'

Presidio pubblico informativo, Quartiere Reno

  • maggio 31, 2011 09:54

Luogo: piazza Giovanni XXIII, Bologna
Collegamento: Clicca qui
Ora inizio: 17,30 circa
Data: SABATO 4 GIUGNO 2011
Ora fine: 20 circa

Il circolo Iqbal Masih ed il Collettivo IQBAL invitano tutti, alla giornata di mobilitazione ed informazione pubblica, che avrà luogo domani nella piazza antistante il “TRENO” della Barca.
A disposizione del pubblico, documentazione sulla storia del circolo e delle iniziative di maggior rilievo che hanno caratterizzato la socialità all’interno di questo luogo storico della Barca, che rischiano di essere disperse e di privare il Quartiere Reno di un luogo di aggregazione popolare, a causa dello sgombero della propria sede storica, richiesto dal proprietario “palazzinaro” Bazzigotti, sentenziato dal Tribunale di Bologna.

PROGRAMMA DELLA GIORNATA:

ORE 17,30 – Aperitivo musicale

ore 18,30 – spettacolo teatrale:
STORIA DI UN SINDACO “GALEOTTO” ALLA BARCA
vita e parole di Domenico Maracino detto Dodi
letture a tre voci con la partecipazione di Eros Drusiani, musiche di Giorgio Cavalli

ore 19,30 – Assemblea pubblica informativa sulla situazione del circolo Arci IQBAL MASIH sotto sfratto

ore 20 – cena a buffet musicale, la serata prseguirà quindi presso la sede storica del circolo in via della barca 24/3

____________________________________________________

Quasi trent’anni fa, nel Quartiere Barca, grazie all’impegno di Domenico Maracino detto Dodi, nasceva come Dodis’s Pub quello che sarebbe poi diventato il circolo Iqbal Masih, luogo di socialità, di cultura e di lotta.

Oggi a causa delle sempre più frequenti logiche speculative, questo luogo rischia di scomparire per sempre e con esso uno dei pochi luoghi di aggregazione rimasti in quartiere.

L’Iqbal Masih è uno spazio sociale unico a Bologna ed in questo momento è soto sfratto, abbiamo bisogno della solidarietà di tutt*.

Appuntamento sabato 4 giugno 2011 dalle ore 17,30, nel cuore del quartiere Barca (Piazza Giovanni XXIII di fronte al treno) per una giornata di festa, solidarietà e lotta per fare in modo che l’esperienza dell’Iqbal Masih possa continuare.